villa in collina

0 1 2 3 4 5

Ragusa, 2015
Il progetto riguarda il recupero e l'ampliamento di un piccolo casolare di montagna degli inizi del 1900, immerso nella campagna iblea in territorio di Monterosso Almo (RG) nei pressi di monte Lauro. Si arriva al sito attraverso una mulattiera di campagna immersa nel paesaggio agricolo ricco di alberi, di terra e di "muraglie" in pietra lavica, queste ultime ricordano l'origine del sito facente parte di un complesso vulcanico sottomarino del Miocene non piĆ¹ attivo. L'intervento consiste nella ristrutturazione dell'antico casolare da utilizzare per la zona giorno e nell'ampliamento per la progettazione della zona notte che ricalca i caratteri formali del casolare originario, tipici delle architetture agricole iblee connotate da volumi rettangolari e tetti a due falde. Entrambi i volumi sono separati da uno spazio vuoto che vuol essere sia l'ingresso alla casa, sia luogo di incontro e di relax per i familiari. Grandi aperture accolgono il paesaggio all'interno di essa incorniciando gli elementi che lo costituiscono.


vincenzo Leggio www.vincenzoleggioarchitetto.com